domenica 4 marzo 2012

London day 2: Bloomsbury City Walk & Tate Modern


Il secondo giorno a Londra è stato un po' più faticoso del precedente, a partire dalla sveglia (una cosa come lei 6 e mezzo, sto cercando di dimenticare) per uscire presto e raggiungere la nostra guida della Bloomsbury City Walk, Andy, che ci ha portato nei luoghi che hanno segnato quel gruppo e quegli anni. Ad essere totalmente sincera non ho trovato la cosa molto interessante, anche perchè ci ha parlato di persone e opere purtroppo ancora a noi sconosciute e ho sentito nominare solo di sfuggita il nome di Virginia Woolf, quello che ci interessava maggiormente. Comunque durante la passeggiata ho avuto modo di osservare luoghi al di fuori della cerchia turistica e di ascoltare un vero british accent :)
Finito il tour la guida ci ha consigliato un pub molto tipico dove abbiamo mangiato tantissimo e bene pur spendendo 5 sterline, quindi ottimo!
Dopo pranzo abbiamo tentato di andare a St Paul, ma essendo il mercoledì delle Ceneri, durante la funzione non hanno fatto entrare i turisti, ma anche da fuori meritava una visita.
Da St Paul ci siamo diretti alla Tate Modern che io purtroppo ho dovuto visitare di corsa perchè lì ho incontrato mio cugino e siamo andati al settimo piano per un caffè. Il caffè all'ultimo piano (e ristorante) merita una visita esattamente quanto il museo perchè offre una vista magnifica sul Tamigi e il contrasto tra la struttura ultra moderna della Tate e la chiesa di St Paul di fronte, collegate da un ponte, è una cosa divertente da guardare :) 
Comunque nel museo non è da perdere "Forme Uniche Nella Continuità Dello Spazio" di Boccioni (è la scultura dietro le monete da 20 centesimi per intendersi) e la "Venere degli Stracci", il biglietto da visita della Tate; girovagando su e giù poi troverete buffe e colorate istallazioni da poter interpretare!
Usciti dalla Tate abbiamo fatto una bellissima e rilassante passeggiata lungo il south bank fino ad arrivare al London Eye (noi questa volta non siamo saliti, ma se andate a Londra trovate assolutamente il tempo per farlo perchè io l'ho trovato davvero emozionante!) e al Big Ben, ci siamo persino visti il momento in cui lo "accendevano" :)
Fortunatamente essendo ancora presto noi ragazze siamo riuscite anche ad andare a fare un po' di shopping: io personalmente mi sono infilata da Primark e ne sono uscita con un bel peso in più, ma gli acquisti li vedrete un' altra volta :)
A presto!


































1 commento:

A ♥ in return of your time.