mercoledì 7 maggio 2014

Do you want to go to the seaside?

Pic from my Instagram @vittoriagallacci


"I'm not trying to say that everybody wants to go
But I fell in love on the seaside
On the seaside
In the seaside"


Portami al mare. Perché io non sono una di quelle donne- o ragazze, come vuoi- che ama la montagna. Cioè si, ma mi piace solo d'inverno quando intorno a me c'è solo e solamente neve, a perdita d'occhio, bianca e silenziosa e posso tornare in una baita, interamente in legno e pietra viva, con un caminetto acceso. Ecco, se non è così lascia perdere le scarpinate estive e tutto quel verde, che se di verde ho voglia preferisco lasciarmi cadere in un prato ricoperto di margherite.
Portami al mare dove c'è sempre vento e la salsedine ti rimane nei capelli e te li appiccica e scompiglia, portami al mare che così almeno posso togliermi le scarpe e camminare sulla sabbia, sentire com'è ancora fredda l'acqua per fare il bagno e mettermi a raccogliere conchiglie- perché ho ventun anni ma in fondo ogni tanto mi sento ancora un po' bambina. Portami al mare così posso indossare magliette larghe con stampe vintage e sedermi in riva a guardare l'orizzonte che più mi avvicino e più lui si allontana. E posso spalmarmi la crema solare e non lavarmi la faccia quando torno a studiare perché a me quell'odore mi piace da morire (e perché a conoscere persone nuove si imparano sempre cose nuove e, che ne sai, magari ti rimarranno per sempre nel cuore anche se voi smetterete di vedervi) e sentire la sabbia che è rimasta nelle Superga mentre vado a prendere un caffè- l'ennesimo della giornata- per stare sveglia. Portami al mare così posso mettermi in costume e rotolarmi nella sabbia e poi quando torno a casa tocchicchiarmi le braccia per vedere quanto segno mi rimane e fare così una stima della tintarella presa. Portami al mare e fammi scaldare al sole, non importa quanto vento tira perché tanto non lo sentirò, stesa sul mio telo a leggere o a cercare di definire l'esatto punto di azzurro del cielo sopra di me.

Portami al mare o raggiungimi, se hai da fare prima.
(Perché anche se non ci parliamo mi piace girarmi e guardarti steso sul tuo telo mentre dormi in posizioni strane quasi quanto le mie)

















Nessun commento:

Posta un commento

A ♥ in return of your time.