giovedì 19 settembre 2013

Viviamo, mia Lesbia, e amiamo.


"Vedi noi a differenza degli uomini..."
"Pensiamo?"
"No, sentiamo. Poi pensiamo. E' questo che ci rende così fragili ma così forti al tempo stesso. 
Le cose a noi ci arrivano prima qui, al cuore, e poi qui, alla testa, e non ci possiamo fare niente: possiamo solo ricordarcelo."

Perché è difficile ammettere a noi stesse che prima di tutto siamo fatte di cuore e poi di scarpe. E solo dopo di testa.
Che viviamo di emozioni, di pensieri, innanzitutto, e solo dopo di vestiti e ancora dopo di logica.

Che viviamo, si, ma ancora prima amiamo, e amiamo tutto, anche quello che ci fa stare male, perché fa parte del nostro modo di essere. 

Che un "ok" non è mai un "ok" e basta perché nella nostra testa c'è un discorso intero dopo, ma corriamo troppo veloci e non riusciamo a starci dietro.
Che un gelato con un'amica non è mai solo un gelato. Perché nel bel mezzo dei giardinetti del Comune si fanno questi discorsi.

Mi chiedo se sia mai possibile essere schifosamente felici e dannatamente tristi allo stesso tempo.
Ma in fondo viviamo, e amiamo, e questa è già una risposta.










3 commenti:

  1. you have a lovely blog <3 awesome selection!!
    follow?
    http://stormia-fashion.blogspot.com/
    kisses ♥

    RispondiElimina
  2. E' snervante questa lotta eterna tra mente e cuore, questo continuo pensare, rimuginare.. ma essere donne è anche questo, stare ore davanti a un caffè con le amiche più care, a parlare sempre delle stesse cose..come se fosse ogni volta la prima!
    xxx
    V.

    http://ledeuxmoi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Great pictures, stunning and great for inspiration!

    Monica Harmony's Blog

    RispondiElimina

A ♥ in return of your time.